youTube google plus facebook

TAKEMUSU AIKIDO DOJO
Arti marziali e discipline giapponesi

Impara l'antico per scoprire il nuovo

Impara l'antico per scoprire il nuovo

Dōjō (道場), comunemente scritto dojo, è un termine giapponese che indica il luogo dove si svolgono gli allenamenti alle arti marziali.
Significa "luogo (jō) dove si segue la via (dō)".
Takemusu Aikido Dojo nasce come portale di aggregazione per la pratica di arti e discipline marziali, tradizionali giapponesi.
Nel 2017 Takemusu Aikido Dojo diventa centro per la pratica dei
orientali che portano ad una crescita spirituale ed al raggiungimento di una maggior consapevolezza del proprio essere.

Un viaggio dalla durata di una vita, per la mente, per il corpo e per lo spirito.

Aikido

L’associazione Takemusu Aikido Roma, nasce con lo scopo di riscoprire, promuovere e diffondere il Takemusu Aikido, lo stile originale, l'arte marziale, così come era stata ideata dal Fondatore Morihei Ueshiba
Il sodalizio, riconosciuto a livello nazionale ed internazionale grazie alla sinergia della competenza culturale e tecnica dei propri soci, promuove l’aikido attraverso studi storici, corsi, manifestazioni di arti marziali ed eventi legati alle discipline orientali.

Takemusu Aikido Roma ▷
Takemusu Aikido Roma su Facebook ▷
  • CORSO AIKIDO MATTINA

    Martedi - Mercoledi - Giovedi » 09.30 - 10.45
  • CORSO AIKIDO BASE

    TUTTI I GIORNI dal Lunedi al Venerdi
    19:30 - 20:30
  • CORSO AIKIDO AVANZATI

    Lunedi - Mercoledi - Venerdi
    20:30 - 21:30
  • CORSO AIKIDO BAMBINI (6-12 anni)

    Lunedi - Mercoledi » 17.30 - 18.30

Taiso

ORARI LEZIONI 2018

  • JYUU TAISO
    Ginnastica dolce - Corpo libero - Respirazione

    Lun 10.30 - 11.30
    Mar Gio 12.00 - 13.00 / 18.30 - 19.30
    Mer 17.30 - 18.30
    Ven 10.30 - 11.30 / 17.30 - 18.30
  • KO TAISO
    Ginnastica posturale - Potenziamento - Definizione

    Lun 10.30 - 11.30
    Mar Gio 12.00 - 13.00 / 18.30 - 19.30
    Mer 17.30 - 18.30
    Ven 10.30 - 11.30 / 17.30 - 18.30

Bonsai

I bonsai sono alberi in miniatura, che vengono mantenuti intenzionalmente nani, anche per molti anni, tramite potatura e riduzione delle radici.
Con questa particolare tecnica di coltivazione si indirizza la pianta, durante il processo di crescita, ad assumere le forme e dimensioni volute, anche con l'utilizzo di fili metallici guida, pur rispettandone completamente l'equilibrio vegetativo e funzionale.
Bonsai" è la lettura giapponese dei due kanji 盆栽: il primo (bon) significa "bacinella", "ciotola", mentre il secondo (sai) significa "piantare".

L'arte giapponese dei bonsai si è originata da quella cinese del penzai (o penjing). A partire dal secolo VI, l'organico dell'ambasciata e gli studenti buddisti giapponesi ritornarono dalla Cina con dei vasi. Almeno 17 missioni diplomatiche sono state mandate dal Giappone alla corte Tang dal 603 all'839.

La tecnica bonsai, nata in Cina e modificata in Giappone applicando alle piante coltivate i canoni della propria estetica influenzata dallo Zen, è legata a quello che gli Orientali chiamano seishi: l'arte di dare una forma, di coltivare, il praticare le tecniche più svariate sempre nel rispetto della pianta. I bonsai sono dunque natura viva, piccoli alberi che malgrado le dimensioni contenute esprimono tutta l'energia che è racchiusa in una pianta grande.

Nihongo

日本語 Nihongo è la lingua giapponese.
In questo ciclo di incontri, con un insegnante madrelingua sarà possibile avvicinarsi ai primi rudimenti di questa lingua meravigliosa, cimentarsi con l'uso dei diversi alfabeti-sillabari e imparare a scrivere e pronunciare alcune frasi utili per la comunicazione interpersonale.

  • CALENDARIO LEZIONI
    Durata delle lezioni 1h.30, dalle 15:00 alle 16:30

  • 12 GENNAIO
  • 26 GENNAIO
  • 16 FEBBRAIO
  • 2 MARZO

Shiatsu

Lo Shiatsu, è un'arte e pratica manuale manipolatoria che stimola nel ricevente un processo di autoguarigione.
Attraverso questo trattamento manipolatorio durante il quale vengono effettuate pressioni sostenenti, costanti e perpendicolari sul corpo del ricevente avvalendosi soprattutto dei polpastrelli, ma anche di gomiti, piedi, ginocchia e palmi delle mani, l'operatore contatta la vitalità (ki) del ricevente favorendone il suo fluire naturale. Una rarissima forma di Shiatsu viene applicata sugli animali domestici, in particolare la scuola applica i trattamenti ai cani di piccola e media taglia.

Shodo

L'insegnante Kisaragi Chiyo su deviantart.com▷

Lo Shodo, la calligrafia giapponese, è una delle discipline orientali giapponesi più diffuse ed antiche.
Lo Shodo è un'arte semplice, diretta ed è apprezzata quanto la pittura, ma questo tipo di arte figurativa possiede anche un senso filosofico.
In effetti non colpisce solo per la bellezza della linea e della figura, ma possiede anche un significato profondo: ogni ideogramma (Kanji) non rappresenta nè una lettera, nè un suono, bensì un concetto completo.
E' proprio questa la forza dello Shodo:
Riuscire ad esprimersi attraverso la creazione (tratti neri) sulla carta (spazio bianco) di un concetto, e fare in modo che questo metta in relazione l'artista e lo spettatore.


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Contatti

info@dojoroma.it | +393281858044
Lascia il tuo numero e verrai ricontattato dallo staff il prima possibile e GRATUITAMENTE